7 step per sviluppare una mentalità imprenditoriale

Se hai avviato la tua attività o stai sviluppando un progetto tutto tuo e non sei ancora riuscita ad ottenere i risultati che avresti voluto raggiungere sono sicura che questa è la domanda che hai in testa:

 

“Come mai non sono ancora riuscita ad arrivare dove sarei voluta arrivare?”

 

 

Non hai idea di quante volte io mi sia fermata a riflettere su questa domanda.

 

Non riuscivo a capire cosa non andava e ti assicuro che non era piacevole la sensazione di ansia, frustrazione e senso di inadeguatezza che provavo.

 

Vedevo altre persone partire dalla mia stessa situazione e ottenere grandi risultati.

 

Con il passare del tempo mi sono accorta che la risposta era più semplice di quanto potessi immaginare:

 

Non ero ancora riuscita a sviluppare una mentalità imprenditoriale

 

Nulla di più.

 

Facile? Tutt’altro che facile!

 

Indispensabile? Assolutamente sì.

 

Ma perchè è così importante?

 

L’esperienza mi ha insegnato che la mentalità imprenditoriale ti permettere di iniziare a vedere le cose da una prospettiva diversa.

 

Ti permettere di fare azioni diverse e ottenere quindi risultati diversi.

 

In questo articolo ti parlerò dei passi fondamentali per far sì che, anche tu, possa iniziare il prima possibile a ragionare da imprenditrice.

➤ Il primo step è iniziare a vedere oltre.

Quello che ti permette di ottenere grandi risultati rispetto alla media, è avere una visione chiara. Riuscire a vedere ciò che gli altri non riescono ancora ad immaginare. Compresa la visione di te stessa tra 5 anni.

 

Devi vedere ciò che ancora non esiste, un po’ come hanno fatto gli imprenditori che hanno iniziato a costruire Dubai negli anni 90, questo ti permette di fare le azioni giuste per ottenere i risultati che sogni.

 

Il tutto, togliendoti quel fastidioso bisogno di certezze: l’unica certezza che ha un’imprenditrice è che può contare sulla propria forza e sulle proprie competenze.

 

La cosa che spesso succede, quando intraprendi un percorso nuovo, è di voler avere la certezza matematica che tutto vada bene.

 

Questo non è possibile: non puoi sapere prima se tutto andrà bene. Non puoi avere la certezza che tutto fili liscio e che avrai sicuramente successo.

 

Molte volte succede che le persone iniziano un percorso, ottengono risultati e da fuori si sentono dire:

 

Eh ma lei ha avuto fortuna…

 

“Aveva gli agganci

 

“Le è capitato ti trovarsi nel posto giusto al momento giusto!

 

Non è questione di fortuna!

 

Perchè puoi anche trovarti nel posto giusto al momento giusto, ma se non hai le capacità per cogliere nel concreto le opportunità, non ce la farai mai!

 

È tutta una questione di competenze. E un’imprenditrice deve essere disposta a rischiare!!

 

Le cose non potranno mai andare esattamente come le hai pensate, nonostante tutti i programmi e tutta la pianificazione che farai.

 

Devi mettere in conto che sicuramente ci saranno degli imprevisti e devi pensare come gestire eventuali scenari inaspettati.

➤ Il secondo step per acquisire una mentalità da imprenditrice è smetterla di aspettare il momento giusto.

Smettila di inseguire la perfezione: ci sono tantissime idee nella testa delle persone, ma pochissime diventano realtà.

 

Se aspetti che tutto sia pronto e tutto sia perfetto per iniziare, non inizierai mai o inizierai quando sarà ormai troppo tardi. Non conta chi lo fa meglio ma chi inizia prima.

 

Chi inizia prima ha un vantaggio competitivo pazzesco.

 

Ciò che conta è iniziare poi c’è sempre tempo per perfezionare ogni idea,  la cosa più brutta che ti può succedere è vedere il progetto che avevi in testa realizzato da qualcun altro, che semplicemente non ha avuto la tua mania della perfezione.

➤ Terzo step: pensa a lungo termine.

Ne abbiamo parlato molto all’interno della Community ed è stato anche argomento del mio primo videocorso (Ragazza Hero Mastery), ma è importante ribadirlo sempre: non puoi avviare un’attività e avere la presunzione di ottenere risultati già dal giorno zero.

 

Devi fare, provare, rifare e riprovare: solo in questo modo riuscirai a trovare la direzione giusta. Quindi datti tempo e non avere fretta.

 

Qualunque risultato ha bisogno di un processo:

 

  • Processo di apprendimento: senza lo studio e la formazione tutto è impossibile
  • Processo di applicazione: dopo la formazione non fermarti alla teoria, ma inizia subito a mettere tutto in pratica
  • Processo di verifica e miglioramento: mano a mano che metti in pratica, misura i risultati che ottieni e scova sempre le aree in cui puoi migliorare.

 

Oltre a questo, ricorda che tutti i risultati veri hanno bisogno di determinazione e costanza per arrivare: il tempo ti darà ragione!

 

Ovviamente non devi aspettare passivamente che il tempo passi e che le cose magicamente accadano: devi metterci impegno, passione e dedizione.

➤ A proposito di questo, il quarto step è la passione.

La passione ti permette di vivere tutto con più leggerezza e di non sentire la fatica: se non c’è la passione, alla prima difficoltà molli!

 

Non ho mai sentito nessuno che abbia ottenuto grandi risultati senza metterci una passione. Non farlo solo per i soldi: l’aspetto economico è importante, ma senza la passione non riuscirai mai ad arrivare veramente sopra la media.

➤ Quinto step, entrando più sul lato operativo: devi saper pianificare tutto nei dettagli.

Devi avere un Business Plan preciso e delle azioni chiare da fare sia nel breve che nel lungo periodo.

 

Senza un piano lasci tutto al caso.

 

In più, è fondamentare controllare tutti i giorni il tuo stato di avanzamento:

 

  • Sei al passo?
  • Sei in ritardo rispetto ai tempi che ti eri data?
  • O magari stai andando così bene che sei addirittura in anticipo ?

➤ Sesto step: altra cosa fondamentale. Cerca di essere in un continuo stato di crescita.

Cerca sempre di trovare nuove strategie, nuovi metodi e nuovi sistemi: le competenze che hai oggi non bastano per arrivare dove vuoi arrivare!

 

Ogni giorno è una nuova occasione per studiare, per leggere, per imparare e per crescere.

 

Le competenze che oggi hai tu, le hanno anche tantissime altre persone. Se ti fermi e le altre persone continuano ad aggiornarsi, sei fregata!

➤ Settimo step: azione!

Devi passare all’azione: nessun risultato si può ottenere senza una massiccia dose di azione.

 

Non lasciarti frenare dalla paura di sbagliare: inizia subito e considera ogni errore come un insegnamento per diventare sempre più brava ed esperta.

 

Siamo arrivati alla fine, anzi, all’inizio del tuo percorso di consapevolezza sul come diventare un’imprenditrice.

 

Leggi e rileggi questo articolo per assimilare al massimo questi 7 step. Sono semplici da comprendere, ma fidati: applicarli sul campo non è immediato.

 

Per questo c’è bisogno di fare appello a tutta la tua forza di volontà e a tutta la tua ambizione.

 

Se ti metterai in gioco seguendo questi 7 step, senza paura di sbagliare e abbinandoci le competenze e la formazione necessaria, nel lungo periodo raggiungerai quello che ti sei prefissata.

 

In tutto questo percorso, che sono sicura sarà incredibile, ricorda che hai sempre tutto il mio supporto.

 

Seguimi su Instagram: tutti i giorni condivido nuove storie sui retroscena del mondo del business e su come emergere nel mondo del lavoro  -> https://www.instagram.com/tironi.gaia/

 

Se sei un ragazza, ti aspetto nel nostro gruppo Facebook: la Community privata di Ragazza Hero. Clicca sul link per unirti gratuitamente -> https://marketingst.lpages.co/ragazza-hero-squeeze-page/

Scopri RAGAZZA HERO MASTERY: un percorso composto da più di 4 ore di video lezioni in cui troverai tutte quelle informazioni utili per vincere nel mondo del lavoro e per affrontare la vita con una marcia in più.

 

Insieme a RAGAZZA HERO MASTERY riceverai inoltre 3 BONUS esclusivi.

Accedi ora a RAGAZZA HERO MASTERY (clicca qui)