Perché Ragazza Hero - La mia Storia

Per quanto strano possa sembrare ho deciso di partire proprio da questo istante per raccontarti la mia storia .

 

Mi trovo davanti al computer e provo una sensazione strana, un vortice di emozioni.

 

Sono felice perché ho deciso di dar vita a tutto quello che sento dentro da diverso tempo, ho sempre avuto tutto chiaro in testa e finalmente adesso sta prendendo forma.

 

Dall’altra parte un senso di vertigine nell’iniziare un percorso completamente nuovo, una sfida che sono sicura mi porterà a raggiungere grandissime soddisfazioni.

 

Esatto, mi sento proprio così.

Diventi consapevole lungo il percorso

Sono sempre stata una ragazza ambiziosa con tanta voglia di fare, non mi sono mai tirata indietro davanti alle sfide e la caratteristica che mi ha sempre contraddistinto è la determinazione.

 

Dentro di noi abbiamo delle caratteristiche, delle sfumature del nostro carattere che emergono con il tempo a volte in modo naturale altre in relazione ad un evento che accade.

 

All’età di nove anni ho perso la mia mamma, il mio punto di riferimento.

 

In quel momento ti senti crollare il mondo addosso ma è stato proprio li che ho capito di essere forte due volte e che avrei sempre avuto con me qualcuno su cui contare che mi avrebbe appoggiata qualsiasi scelta avessi fatto.

 

Questa consapevolezza fortissima mi ha permesso di raggiungere i traguardi più importanti.

 

Sono una persona positiva, riesco sempre a vedere il valore che mi può portare ogni circostanza e l’insegnamento che si nasconde dietro ogni criticità.

 

Ciò che mi muove ogni giorno verso il miglioramento è la ricerca continua di sentirmi in crescita. Il continuo bisogno di concentrarmi sullo sviluppo delle mie idee.

 

Non mi è mai piaciuto accontentarmi, sono sempre alla ricerca di nuovi spunti e di nuovi stimoli che mi possano arricchire.

 

Dalla mia esperienza ho imparato che il segreto di ogni cosa è mettere passione in ogni azione. La passione è il punto di partenza per ogni grande traguardo.

 

Nella vita bisogna avere il coraggio di credere incondizionatamente in qualcosa e essere disposte a mettersi in gioco e a pagare il prezzo necessario per raggiungerla senza arrendersi.

 

Ho sempre avuto la consapevolezza che la vita è un viaggio meraviglioso e allo stesso tempo difficile da affrontare ma questo non mi ha mai scoraggiata, l’ho sempre vista come la più grande sfida da vincere con me stessa.

 

Ho un grande obiettivo: sentirmi realizzata in ogni sfera della vita.

 

Non mi è mai piaciuto stare nel mezzo e ho sempre affrontato ogni situazione con la consapevolezza che se vissuta a pieno e nel profondo mi avrebbe permesso di crescere.

 

Forte della mia esperienza ho imparato a non guardare i risultati nel breve periodo ma mi sono sempre concentrata su quello che avrei potuto costruire dandomi tempo e mettendoci tutta me stessa.

 

Nella vita si vince quando si trova il coraggio di mettere da parte le paure e di seguire il proprio istinto senza scendere a compromessi.

 

Questa consapevolezza non l’avevo all’inizio l’ho acquisita durante il percorso.

La paura di non saper come canalizzare l’ambizione

Partiamo dall’inizio, sono sempre stata una ragazza nella media. Al liceo le mie giornate erano scandite da buoni voti a scuola e uscite con le amiche. Pochi pensiero per la testa e tanto divertimento.

 

Non avevo chiaro cosa avrei voluto fare nella vita ma era una decisione che in quegli anni sentivo ancora lontana.

 

Avevo davanti ancora 3 anni di università, 2 di specialistica e qualche altro corso ( si credevo davvero sarebbe andata così e la vedevo l’unica strada possibile )

 

Mi sentivo sempre ripetere per il percorso di studi che hai intrapreso devi per forza fare l’università se no non hai in mano niente.

 

E quindi pensavo che decidere sarebbe stato facile ma non è stato così.

 

Sentivo dentro che qualcosa non andava per come avrei voluto e che rompeva quel senso di perfezione e di equilibrio in cui mi trovavo.

 

In quel momento non mi preoccupava il fatto di non sapere che attività avrei svolto ma mi spaventava non avere una prospettiva chiara e non sapevo come sarei riuscita a canalizzare la mia ambizione nel modo corretto.

 

Intanto il tempo passava.

 

Avevo sempre rimandato quella decisione ma era arrivato il momento di affrontarla.

La scoperta di una nuova realtà

Poco prima di finire gli studi mi ero avvicinata al mondo imprenditoriale iniziando a sviluppare un progetto nel settore del network marketing.

 

Da quel momento la mia vita è cambiata completamente ho scoperto una realtà che non conoscevo e che sembrava rispondere a tutte le domande che avevo in testa.

 

Ho scoperto che c’era una strada alternativa a quella che conoscevo, una strada che richiede grandissimi sacrifici ma che ti permette di raggiungere enormi soddisfazioni.

 

Ho capito che c’era molto di più di quello che conoscevo e che questa realtà era in linea con quello che sentivo dentro di me.

 

Sono infinitamente grata a questo percorso che ho intrapreso perche mi ha permesso di crescere sia come persona sia come professionista e di capire che cosa realmente volevo dalla vita.

 

Ancora oggi penso a come sarebbe stata la mia vita se non avessi avuto questa occasione e non l’avessi colta.

 

Il 6 dicembre 2016 la svolta. Ricordo perfettamente quel momento stavo uscendo per andare a correre e li ho trovato il coraggio di comunicare la mia decisione a mio padre.

 

Avrei interrotto l’università per concentrare le mie energie nell’attività imprenditoriale che avevo iniziato.

 

Non è stato facile per me tantomeno dopo aver visto la sua reazione.

 

Normale per qualsiasi genitori. Da questo punto di vista devo ringraziare i miei genitori perché anche se non sempre hanno condiviso le mie decisione mi hanno sempre appoggiata e mai ostacolata dandomi forza in ogni momento in cui ne avevo bisogno.

 

Adesso avevo un bel peso sulle spalle non dovevo deludere i miei genitori e dimostrargli che la decisione che avevo preso era quella corretta.

 

Mi sono rimboccata le maniche e da quel momento la mia vita si è completamente trasformata in positivo.

 

Non sapevo dove mi avrebbe portato quella strada ma sentivo che era la scelta giusta.

Ragazza Hero nasce proprio da qui

Dal momento in cui si trova la forza di inseguire i propri sogni senza scendere a compromessi.

 

Consapevole che non sarà facile ma che ne varrà la pena.

 

Le cose straordinarie accadono quando si trova il coraggio di lasciare da parte le sicurezze e correre dei rischi.

 

Pensavo fosse successo solo a me di trovarmi in difficoltà nel momento di decidere la forma da dare alla mia vita e invece mi sono accorta che l’inizio della carriera professionale è una fase delicata per moltissime ragazze.

 

Confrontandomi con molte di voi mi sono accorta che non sono stata l’unica a vivere questa situazione.

 

E sono sicura che anche tu ci sei passata. Hai mai sentito di volere qualcosa ma di non sapere esattamente cosa?

 

Nell’ultimo periodo ho ricevuto molti messaggi da ragazze che mi chiedevano consigli trovandosi all’inizio della loro carriera professionale e ho sempre risposto con molto entusiasmo cercando di dar loro il mio piccolo contributo.

 

Dopo aver ricevuto in risposta tantissimi messaggi di ringraziamento mi sono chiesta come avrei potuto aiutare in modo concreto ragazze che si trovano nella mia stessa situazione di cinque anni fa.

 

Ragazza Hero nasce dalla mia esperienza, dalla mia voglia di fare e determinazione.

 

Ciò di cui avevo bisogno all’inizio era di una persona con cui confrontarmi, con cui condividere le idee che avevo in testa e le emozioni che stavo provando.

 

Qualcuno che mi capisse da vicino, in modo sincero e che sapesse guidarmi e aiutarmi a fare ordine.

 

Per natura siamo portati a cercare qualcuno in cui identificarci.

 

Ci sono moltissime storie di donne di successo che hanno ottenuto grandissimi risultati, donne che sono riuscite a realizzarsi sia come persone sia come professioniste.

 

Ma queste storie erano molto lontane dalla mia posizione di partenza.

 

Così ho deciso di dar vita al progetto Ragazza Hero.

 

Quello che voglio fare è creare il giusto ambiente e percorso di crescita di cui avrei avuto bisogno all’inizio.

 

L’obiettivo è quello che possa essere uno strumento concreto per tutte le ragazze che hanno deciso di inseguire i propri sogni e non ridimensionare le proprie ambizioni.

 

La missione che ho è quella di aiutare ogni ragazza a far emergere il suo pieno potenziale.

 

Rivedo in molte ragazze che incontro oggi la Gaia di cinque anni fa, timida e introversa alla ricerca della forza e del coraggio per poter emergere.

 

Se condivisa ogni esperienza assume un valore diverso.

 

Questo è il mio più grande augurio.

 

Gaia

Scopri RAGAZZA HERO MASTERY: un percorso composto da più di 4 ore di video lezioni in cui troverai tutte quelle informazioni utili per vincere nel mondo del lavoro e per affrontare la vita con una marcia in più.

 

Insieme a RAGAZZA HERO MASTERY riceverai inoltre 3 BONUS esclusivi.

Accedi ora a RAGAZZA HERO MASTERY (clicca qui)