5 donne che ce l’hanno fatta: ecco perchè puoi farcela anche tu

Se pensi che una donna non possa realizzarsi e non possa fare carriera, questo articolo non fa per te.

 

In questo caso, ti suggerisco di chiuderlo e di far finta di non averlo mai visto.

 

Se invece vuoi capire come avere successo e costruire una grande carriera professionale come donna, sei nel posto giusto: troverai tutte le risposte che nessuno ti ha mai dato prima d’ora!

 

Se pronta?

 

Questo articolo sarà veramente prezioso e di grande ispirazione!

 

Ti voglio raccontare la storia di 5 donne con una forza e con una determinazione veramente rare.

 

5 donne che hanno raggiunto dei risultati pazzeschi, nonostante le difficoltà del percorso e tutti gli ostacoli che hanno incontrato.

 

5 donne che non si sono mai arrese e che hanno lottato per raggiungere i propri obiettivi senza paura.

 

5 donne che ce l’hanno fatta.

 

Con questo articolo voglio ispirarti, voglio spronarti, voglio dirti che anche noi ragazze e noi donne possiamo dire la nostra ed esprimerci nel mondo del lavoro.

 

Chi l’ha detto che una carriera brillante sia riservata solo al genere maschile?

 

Chi l’ha detto che una donna non può essere in grado di gestire le responsabilità che gestisce un uomo? 

Basta con queste credenze limitanti, è il momento di eliminare tutti questi luoghi comuni!

Sheryl Sandberg

Direttrice operativa di Facebook e autrice del libro “Facciamoci avanti”: una delle donne più ricche e più potenti al mondo.

 

All’inizio ha incontrato diverse difficoltà, ma ha avuto tantissima determinazione ed ha sempre tenuto duro, sicura che avrebbe ottenuto grandi risultati.

 

Dopo essersi laureata ad Harvard non aveva chiaro cosa avrebbe voluto fare nella vita.

 

Ha iniziato la sua carriera come ricercatrice nella Banca Nazionale, per poi passare alla Casa Bianca.

 

Dopo questa esperienza rimase senza lavoro: al solo pensiero, la maggior parte delle persone rimarrebbe sconvolta.

 

Non Sheryl: decide di cambiare vita e di spostarsi nella Silicon Valley, la terra madre delle startups. E’ proprio qui che riceve tanti rifiuti ma non bastano a spegnere la sua ambizione che la porterà a lavorare prima in Google e poi in Facebook, ricoprendo ruoli davvero prestigiosi.

 

C’è un filo rosso che unisce tutto il suo bellissimo percorso: la battaglia per dire a tutto il mondo che anche le donne hanno le stesse possibilità degli uomini e possono realizzarsi nella propria carriera professionale.

 

Sheryl riconosce che le donne non riescono ad esprimere la propria leadership perchè si fanno affossare dai luoghi comuni e dall’idea che business e donne non possano andare d’accordo.

 

Sono completamente d’accordo con Sheryl: è ora di sdoganare totalmente questa credenza limitante, che ammazza sul nasce le ambizioni e i sogni di tante donne e di tantissime ragazze.

 

Se pensi di non poter avere successo, il successo non arriverà mai”.

 

È questo il messaggio che manda Sheryl. Trova il coraggio di esprimerti, di mostrare le tue idee, di manifestare il tuo valore senza farti condizionare da blocchi mentali e credenze che ti limitano .

 

Abbi il coraggio di seguire le tue passioni e non aver paura di fare sacrifici per raggiungere la vita che hai sempre sognato.

Susan Wojcicki

Parliamo della donna che ha convinto Google a comprare YouTube. Notevole, vero?

 

Oggi è l’amministratrice delegata di YouTube ma all’inizio del suo percorso non aveva un’idea chiara sul suo futuro.

 

C’è stato un evento in particolare che ha segnato la sua vita: l’acquisto di un immobile.

 

Già: ai tempi comprò una villa e, per pagare il mutuo, affittò il garage ad una coppia di ragazzi che stavano creando una startup.

 

Quella startup oggi si chiama Google e Susan fa parte dei “Google 20”: i primi 20 dipendenti dell’azienda.

 

Iniziò tutto nel 1998 e, dopo aver conquistato la fiducia dei fondatori di Google, propose loro l’acquisto di YouTube.

 

Se non puoi essere meglio della concorrenza, comprala”.

 

Così, Google comprò YouTube per un miliardo e 650 milioni di dollari.

 

Susan ha dimostrato in pieno le sue competenze e ha dimostrato anche che le sue idee erano delle idee vincenti.

Elisabetta Franchi

Grandissima imprenditrice nel settore della moda (su Disney Plus puoi trovare il documentario che racconta la sua storia).

 

Per lei tutto ebbe inizio a Bologna, quarta di cinque fratelli, cresciuta senza il padre in mezzo a diverse difficoltà: “Vendevo intimo al mercato: mi svegliavo alle 4, con il freddo e con la pioggia ed ero qui. Ero sempre qui”.

 

Dalla mamma racconta di aver ereditato la passione, la dedizione, il modo di affrontare le sfide e la costanza.

 

Per lei è iniziato tutto vestendo la sua bambola: così ha iniziato a sviluppare le sue idee e i suoi progetti, senza mai rinunciare ai suoi sogni.

 

Nel 1996 lancia la sua prima attività in cui inizia a dar vita alle sue idee e alle sue passioni.

 

Oggi ha 310 dipendenti, 74 negozi nel mondo, per un totale di 117 milioni di euro di fatturato.

 

In tutto questo, ha vissuto lo stesso dramma della madre: ha perso il suo compagno e si è trovata da sola a crescere sua figlia e a portare avanti la sua attività imprenditoriale.

 

Nonostante tutte le difficoltà, non ha mai mollato ed è arrivata a vestire le donne più conosciute in tutte Italia.

J. K. Rowling

Autrice della collana di Harry Potter.

 

Probabilmente conosci già la sua storia, che è veramente d’ispirazione.

 

A 6 anni inizia a scrivere le prime storie e inizia a coltivare le sue abilità da scrittrice.

 

Nel 1990 arriva la circostanza che le cambia la vita: un treno in ritardo di 4 ore in stazione a Londra.

 

Durante questo ritardo, nasce l’idea del maghetto più amato in tutto il mondo.

 

Inizia così a scrivere, ma non va tutto liscio: prima perde la mamma, poi finisce la relazione con il suo compagno.

 

Con sua figlia, si trasferisce in Scozia dalla sorella, senza un soldo e senza prospettive.

 

Tiene duro e stringe i denti, affrontando difficoltà economiche e il pensiero del suicidio.

 

Anche quando finisce di scrivere il primo libro della collana di Harry Potter, si vede rifiutata da 11 case editrice.

 

Dopo 11 rifiuti, non perde la motivazione e trova in Bloomsbury la casa editrice che sposa il suo progetto (nonostante il suo agente continuasse a dire che questo libro non avrebbe potuto funzionare).

 

Prime mille copie stampate: l’inizio di tutta la magia. Nel vero senso della parola.

 

Oggi la Rowling è la donna più ricca d’Inghilterra, con un patrimonio più grande di quello della Regina Elisabetta

 

La storia di J. K. Rowling è, tra le 5, la storia che più ci testimonia quanto sia importante non mollare e continuare a persistere nonostante i rifiuti.

 

Quanto sia importante la resilienza per ottenere risultati nella propria carriera imprenditoriale.

 

Nonostante, nel suo caso, 11 porte sbattute in faccia.

 

Chiediti solo una cosa: se si fosse fermata all’undicesima casa editrice che le ha detto di no? Ti immagini?

 

Oggi non ci sarebbe il magico mondo di Harry Potter.

Fabiola Gianotti

Direttrice generale del CERN di Ginevra.

 

Fabiola ha sempre coltivato la sua passione per la fisica: la svolta è arrivata con il concorso in cui vinse una borsa di studio, proprio al CERN di Ginevra.

 

All’età di 50 anni, portò oltre mille scienziati a fare un esperimento totalmente fuori dagli schemi. Andò fino in fondo e scoprì il bosone di Higgs, una particella invisibile che veniva inseguita da quasi mezzo secolo.

 

Un successo pazzesco che rivoluzionò l’intero mondo della fisica.

 

Nella mia carriera non sono mai stata discriminata per il fatto di essere donna”: questa le parole di Fabiola durante un’intervista.

 

Anzi, racconta proprio che è sempre stata sostenuta, nell’ambiente del CERN, perchè tutti avevano capito il valore che poteva portare. E questo ha fatto sì che venisse eletta come direttrice generale.

 

C’è un segreto che le ha permesso di raggiungere tutti i suoi obiettivi: credere nelle sue capacità e credere di potercela fare, a prescindere dalle circostanze e dalle difficoltà.

 

Il tutto continuando a formarsi, ad aggiornarsi, ad imparare, con la consapevolezza che nella vita non c’è limite alla crescita.

 

Grazie a queste convinzioni, ha raggiunto qualcosa che la mente umana forse non era nemmeno in grado di immaginarsi.

 

Credo che sia profondamente stimolante leggere le storie di donne come  Sheryl Sandberg, Susan Wojcicki, Elisabetta Franchi, J. K. Rowling e Fabiola Gianotti.

 

Ma come loro 5, ce ne sono migliaia e migliaia di altre.

 

Donne che non si sono arrese di fronte all’evidenza e si sono rimboccate le maniche per dimostrare a tutti il proprio valore.

 

Donne che hanno avuto la capacità di regalarci diverse lezioni:

 

  • Se realmente lo vuoi, nulla è impossibile
  • C’è un percorso difficile da fare, ma se ci credi davvero puoi arrivare dove vuoi
  • Se non ci sono difficoltà, non può esserci successo
  • Non abbatterti, persisti, tieni chiaro in mente il tuo obiettivo e non fermarti
  • Non è vero che le donne hanno meno possibilità degli uomini

 

Anche all’interno della Community di Ragazza Hero, mi piace spesso condividere storie di successo di donne che ce l’hanno fatta.

 

Tutte noi ci troviamo in momenti diversi e stiamo vivendo dei percorsi diversi: ascoltare diverse storie di successo di donne che hanno tagliato dei grandi traguardi ci aiuta tantissimo a continuare a seguire le nostre ambizioni ed eliminare definitivamente tutti quei luoghi comuni e tutte quei falsi miti che, molto spesso, ci allontanano dalla vita che vorremmo vivere.

 

Se non fai ancora parte del gruppo Facebook privato di Ragazza Hero, clicca su questo link per iscriverti gratuitamente:

 

https://marketingst.lpages.co/ragazza-hero-squeeze-page

All’interno troverai centinaia di ragazze e di donne che, come te, hanno deciso di scendere in campo e dimostrare di essere veramente all’altezza e di poter dire la loro.

 

Ti aspetto e ci vediamo al prossimo articolo!

 

Un abbraccio

 

Gaia

Scopri RAGAZZA HERO MASTERY: un percorso composto da più di 4 ore di video lezioni in cui troverai tutte quelle informazioni utili per vincere nel mondo del lavoro e per affrontare la vita con una marcia in più.

 

Insieme a RAGAZZA HERO MASTERY riceverai inoltre 3 BONUS esclusivi.

Accedi ora a RAGAZZA HERO MASTERY (clicca qui)